colesterolo alto

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

depayns
6 Stelle
6 Stelle
Posts: 150
Joined: Sun Mar 14, 2004 3:37 pm

Post by depayns » Wed Jun 11, 2008 5:23 pm

Grazie mille per la risposta.
Secondo lei devo iniziare subito con gli integratori o aspettare almeno un mese dall'inizio dell inserimento di nuvaring valutare i valori che usciranno di colesterolo e poi iniziare prendere gli integratori e vedere successivamente l'effetto che faranno?
Cioè visto che prima di iniziare a prendere nuvaring il colesterolo era ok non vorrei magari prendere un integratore che me lo facesse abbassare ulteriormente sempre nell'ipotesi MOLTOOO remota che nuvaring non influenzi i miei livelli di colesterolo.
Mi scusi ancora se approfitto della sua disponibilità.
Simona

User avatar
Carter
Amministratore
Amministratore
Posts: 1452
Joined: Sun Sep 23, 2007 2:26 pm

Post by Carter » Thu Jun 12, 2008 9:34 am

Si, direi di aspettare a prendere l'integratore, cosa che farai solo dopo aver verificato l'effetto dell'anello sui lipidi.

Ciao!

depayns
6 Stelle
6 Stelle
Posts: 150
Joined: Sun Mar 14, 2004 3:37 pm

Post by depayns » Thu Jun 12, 2008 10:14 pm

Grazie mille per la sua disponibilità.
Cordiali saluti
Simona

depayns
6 Stelle
6 Stelle
Posts: 150
Joined: Sun Mar 14, 2004 3:37 pm

Post by depayns » Fri Sep 26, 2008 10:00 pm

Ci risiamo[:(] ho rifatto gli esami del sangue dopo tre mesi di assunzione di nuvaring ed ecco i risultati:
colesterolo totale 306 mg/dl
colesterolo hdl 77 mg/dl
trigliceridi 200 mg/dl
Ho parlato con il mio ginecologo il quale mi ha consigliato di assumere un integratore, l'Armolipid plus mi ha detto che va benissimo e ripetere gli esami per vedere la situazione.
<b>Sono quasi tre settimane che prendo l'Armolipid plus quanto dovrei attendere per rifare gli esami del sangue?</b>
<b>Che tipo di dieta a questo punto dovrei seguire?</b>
Per far abbassare il colesterolo nei mesi precedenti mi sono messa a dieta ferrea elimanando dolci, grassi ecc facendo sport soprattutto cyclette 40 minuti al giorno con il risultato che da 43 chili sono scesa a 39 (sono alta 152), e il coelsterolo senza terapia ormonale scese a 195 mg/dl il totale.
Non sono una mangiona e privandomi di certe cose come gli alimenti zuccherati mi sento subito debolissima.
Sinceramente visto il peso che ho oggi 39 chili non riesco più a limitare la mia alimentazione riducendo i grassi drasticamente, ormai non ho più un indumento che mi vada ho dovuto far stringere tutto, ormai mi scambiano per una ragazza anoressica.
Ho contattato anche un dietologo il quale mi ha sbolognata velocemente dicendomi di prendere la statina mentre il ginecologo e il mio medico curante vogliono aspettare e vedere come vanno gli integratori (è la prima volta che li assumo)
Io veramente non so che fare non vorrei mai rischiare di farmi venire un infarto visto che ormai con il colesterolo ci combatto dal 2002 da quando iniziai a prendere la pillola (non ho mai però avuto valori alti come questi di colesterolo in maniera continuativa)
Il ginecologo mi ha detto che il colesterolo crea danni negli anni bè dal 2002 ne sono passati 6[xx(]
Oggi purtroppo ho il problema dell endometriosi altrimenti avrei fatto a meno di Nuvaring[xx(]
Pensavo se iniziassi a prendere la statina e questa di logica mi facesse abbassare il colesterolo dovessi per svariati motivi smettere con l anello o la pillola anticoncezionale che sia cosa succederebbe? Senza terapia ormonale il mio colesterolo è ok.
Chiedo questo perchè mi sembra di aver capito che la statina è per sempre.
Per favore datemi un consiglio non so che fare.
Grazie
Simo

User avatar
Carter
Amministratore
Amministratore
Posts: 1452
Joined: Sun Sep 23, 2007 2:26 pm

Post by Carter » Sun Sep 28, 2008 8:53 am

Cara Simo,

innanzi tuto non ti disperare: penso che la tua situazione sia abbastanza facilmente gestibile, dal mmento che ormai abbiamo in mano tutti gli elementi che la determinano.
Per la tua endometriosi DEVI assumere terapia estroprogestinica (almeno per alcuni periodi), la quale però determina un aumento abbastanza considerevole(ma ancora non molto pericoloso, data l'et à e lo stile di vita)del colesterolo e dei trigliceridi, dato che hai anche una dislipidemia di tipo IIB. La soluzione di assumere le statine, suggerita dal collega dietologo, non è affatto sbagliata, ma, a mio parere, può, almeno per qualche tempo, essere validamente sostituita dagli integratori tipo Armolipid che, a differenza delle statine, non danno ripercussioni muscolari ed epatiche, lasciandoti comunque abbastanza libera di reintrodurre nella tua alimentazione qualche cibo che ti permetta di aumentare un pò di peso (formaggi light, affettati, qualche dolce semplice, qualche condimento non troppo elaborato).

Puoi ripetere le analisi dopo 40-60 giorni dall'inizio dell'assunzione di integratori, e penso che le troverai decisamente migliorate!


Ciao!

depayns
6 Stelle
6 Stelle
Posts: 150
Joined: Sun Mar 14, 2004 3:37 pm

Post by depayns » Mon Sep 29, 2008 5:11 pm

Grazie Dottore per la sua celere risposta.
Continuo allora con l'armolipid plus e le faccio sapere al prossimo controllo.
Tenendo le dita incrociate sperando che l'antipatico colesterolo scenda la saluto cordialmente e la ringrazio infinitamente per i suoi consigli.

Simo

depayns
6 Stelle
6 Stelle
Posts: 150
Joined: Sun Mar 14, 2004 3:37 pm

Post by depayns » Tue Nov 11, 2008 12:44 pm

Buongiorno Dottore,
aveva ragione, l'Armolipid Plus ha fatto scendere il colesterolo.
Ho ritirato gli esami del sangue fatti esattamente dopo una sessantina di giorni dall'inizio dell'assunzione di Armolipid Plus.

Novembre 2008
colesterolo totale <b>229</b> mg/dl (inf. a 200)
colesterolo hdl 68 mg/dl (sup. a 50)
trigliceridi <b>203</b> mg/dl (50-170)

A Settembre 2008 gli esami diedero questo esito:
colesterolo totale <b>306</b> mg/dl
colesterolo hdl 77 mg/dl
trigliceridi <b>200</b> mg/dl

Ho abbandonato la dieta "ferrea" che mi ero imposta limitando drasticamente i grassi e i dolci che inevitabilmente mi ha fatto perdere peso e che mi aveva deperito a tal punto che pesavo 39 kg per 152 cm.
Da quando assumo Armolipid Plus mangio normalmente, ho una dieta varia e le confesso che in questo ultimi due mesi mi sono concessa parecchi dolci (brioches, pasticcini, ecc) secondo me causa dei trigliceridi alti, anche qualche fritto ma cmq tutto moderatamente.
Ho presto 3 chili per fortuna anche se ancora sono sotto peso.
Settimana prossima andrò dal ginecologo e valuterò insieme a lui il da farsi con Nuvaring e il colesterolo vista l'insidia dell'endometriosi.
Nell'attesa lei cosa ne pensa?
L'Armolipid Plus è un prodotto che posso continuare a prendere o bisogna fare delle pause?
Non mi ha dato problemi di stitichezza come ho letto essere successo a molte persone che lo avevano assunto.
Grazie mille per il tempo che mi dedicherà augurandole buon lavoro la saluto cordialmente.
Simo

User avatar
Carter
Amministratore
Amministratore
Posts: 1452
Joined: Sun Sep 23, 2007 2:26 pm

Post by Carter » Tue Nov 11, 2008 6:20 pm

BENE!!! Direi che la terapia con l'integratore Armolipid ha fatto il proprio dovere sulla colesterolemia, mentre i trigliceridi non ne risentono, ma aumentano per l'assunzione di dolci(d'altronde non sbagliata dato il sottopeso).
L'Armolipid lo puoi assumere per moltissimo tempo senza problemi, o perlomeno per tutto il periodo di assunzione "forzata" di estroprogestinici.

Ciao!

francesca0589
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Posts: 1
Joined: Wed Jun 19, 2019 6:35 pm

Re: colesterolo alto

Post by francesca0589 » Thu Jul 25, 2019 9:41 am

Questo articolo è molto interessante:

https://www.educareyou.com/come-abbassare-il-colesterolo/

Post Reply